Skip to content Skip to footer

INTONACO A CALCE

Intonaco a calce

L’intonaco a calce è il rivestimento più diffuso grazie alla sua facile applicazione che ne permette il rinnovo frequente.

L’applicazione di un intonaco, soprattutto a base calce, rispetto ad un intonaco tradizionale, garantisce:

  • impermeabilità delle pareti
  • maggiore traspirabilità
  • un ambiente più sano
  • maggiore elasticità e durata nel tempo

Le funzioni dell’intonaco

L’ intonacatura eseguita sia all’interno che all’esterno delle abitazioni, permette di ottenere superfici murarie lisce e omogenee, soprattutto nei punti dove sono stati fatti passare impianti, tracce, tubazioni ecc … l’intonaco prepara praticamente le superfici a ricevere tinte o carta da parati.

La sua funzione comunque piu’ importante è quella di assorbire l’umidità superficiale delle pareti che si forma perchè la temperatura scende sotto il punto di condensa, evitare fenomeni di gocciolamento e assorbire oltre che disperdere l’eccesso di umidità presente nell’ambiente sia verso l’interno che l’esterno, a differenza dell’intonaco a base cemento la cui assorbenza è molto più bassa.

L’intonaco a base di calce funziona quindi come un disinfettante naturale: grazie alla sua capacità di assorbire l’acqua superficiale dalle pareti toglie nutrimento a spore, batteri e muffe evitandone la prolificazione.

La calce, infine, rende l’intonaco un elemento naturalmente batteriostatico e fungistatico oltre che essere, come già detto, traspirante.

Applicazione intonaco a calce
Parete omogenea dopo intonacatura
Intonaco decorativo